Ricomincio da…

Ne è passato di tempo dal mio ultimo post, e tante cose sono successe che, nel bene e nel male, ricorderò per tutta la vita. Quasi due mesi di inattività virtuale, tra agosto e settembre, ricchi però di emozioni ed esperienze vissute in Germania e Italia. Ebbene sì, di mezzo c’è anche la mia amata, odiata Italietta che per quasi due settimane mi ha ospitato lo scorso agosto per le prime vacanze estive in salsa italiana da quando mi sono trasferito in Germania. E’ stato un po’ strano ritornare a casa col pensiero che un’altra casa (quella tedesca) mi avrebbe aspettato alla fine del periodo di ferie (c’è una prima volta per tutto!). Caldo al limite del sopportabile, sole, mare, pizza, mozzarella: tutti luoghi comuni che ho avuto finalmente modo di toccare con mano dopo un’estate meteorologicamente grigia e piovosa qui a Duesseldorf. I pranzi in famiglia e le serate con i migliori amici mi hanno rigenerato, facendomi tornare nella mia seconda casa con più forza e motivazione di prima. Devo ammettere che all’inizio non è stato facile riabituarmi alla solita routine quotidiana: appena atterrato a Colonia, infatti, un tempaccio mi ha accolto – per modo di dire – come se avesse sentito proprio la mia mancanza.

Continua a leggere

Annunci

Independence Day

Aggiornamento veloce della mia nuova vita qui a Dusseldorf, in Germania. Ieri ho ricevuto il primo stipendio e devo dire di esserne molto orgoglioso: lavorare, infatti, vuol dire anche essere retribuiti e non solo fare volontariato attraverso stage che spesso non portano a nulla, come troppe volte mi è capitato di fare in Italia, tra Roma e Milano, per adempiere ai miei impegni universitari. Peccato aver ricevuto la prima busta paga lontano dal mio Paese, in un altro dove tutto sembra essere perfetto (ma la perfezione alla fine non esiste), e dove tutto mi appare almeno per ora come un progetto pianificato dal destino appositamente per me.

Continua a leggere