Questione di meeting

Oggi primo meeting a trivago per il team pubbliche relazioni al quale ho avuto l’onore di partecipare anch’io. Quasi un’ora a discutere, sempre e rigorosamente in inglese, delle prossime strategie da implementare sui social media dell’azienda. Comincio a entrare nei meccanismi di questa squadra internazionale, composta da ragazzi e ragazze (in media anche più giovani di me, che ho già 27 anni) provenienti da mezzo mondo: alla riunione eravamo italiani, spagnoli, statunitensi, tedeschi, francesi, greci. Ancora non credo ai miei occhi e alle mie orecchie quando mi ritrovo a varcare ogni giorno le porte di una azienda impreziosita dalla passione di persone che vengono valorizzate per le loro capacità e idee, e non per l’età. Mi viene quasi da ridere al solo pensiero che in Italia una company del genere farebbe la fine delle botte a muro se fosse composta da tanti giovani audaci e competenti. In Italia farebbe una brutta fine perché non avrebbe mai un inizio. Povera Italia!

Annunci

5 thoughts on “Questione di meeting

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...